Attivati subito
Il blog che confronta le offerte di energia elettrica e gas

Le offerte pasquali di Enel Energia

Enel Energia, in qualità di ex monopolista, è sempre al centro dell’attenzione del mercato liberalizzato. Enel Energia anche quest’anno propone le offerte @light, EnergiaPura Casa ed Energia Tutto Compreso, i cui prezzi vengono adeguati trimestralmente all’andamento delle tariffe regolate fissate dall’Autorità. Enel Energia punta soprattutto sulle offerte con il prezzo bloccato: ciò significa che la componente PE-prezzo energia, rimarrà la stessa per due anni. Solo questa componente della tariffa elettrica è soggetta allo sconto di Enel Energia. Il prezzo della componente PE per questo 1° trimestre 2010, così come fissato dall’Autorità è di 8,125 c€/kWh.
Perciò ecco elencate le offerte che Enel vi propone per questa Pasqua: continua »

Si può ritornare al mercato vincolato?

Offerte dual fuelNel caso la vostra esperienza con il nuovo fornitore di energia elettrica o del gas non sia soddisfacente, anzi vi procuri solo più problemi di prima, ricordate che avete la possibilità di ritornare sui propri passi e di ritornare perciò al vostro vecchio fornitore del mercato vincolato (ormai chiamato mercato tutelato). In qualsiasi momento si può recedere dal contratto e tornare al vecchio fornitore, basta dare un mese di preavviso al proprio fornitore. E anche in caso di recesso anticipato, il fornitore non prevede alcuna penale a vostro carico. continua »

Diritto di ripensamento

diritto di ripensamentoSe pensate di aver sottoscritto un contratto di energia elettrica o del gas in modo troppo veloce e superficiale, o nel caso vi siate accorti che un altro fornitore di energia sia più conveniente, non disperate perché se leggete attentamente il contratto che il fornitore vi ha consegnato, grazie al cd. “diritto di ripensamento” c’è un modo per tornare sui propri passi. Il diritto di ripensamento viene definito come segue nel Codice di condotta commerciale. continua »

Andamento della componente CCI

andamento prezziQuando analizziamo un’offerta del gas sul mercato libero dobbiamo sempre tenere a mente che lo sconto offerto dal fornitore di gas si riferisce nella maggior parte dei casi alla cosiddetta componente CCI – commercializzazione all’ingrosso o anche detta prezzo energia. Il fornitore di gas propone in genere un prezzo alternativo alla componente CCI regolata ed aggiornata trimestralmente dall’Autorità per l’energia e il gas. L’Autorità aggiorna trimestralmente solo la CCI, mentre le altre componenti che vanno a costituire la bolletta del gas sono aggiornate una volta all’anno. Nella tabella che segue si mette in evidenza l’andamento del prezzo della componente CCI dal 1° trimestre 2007 fino a questo 1° trimestre 2010. Il prezzo è indicato in euro/GJ ed non include la componente CFGUI del valore di 0,007788 €/GJ. continua »