Attivati subito
Il blog che confronta le offerte di energia elettrica e gas

Bioraria

Si intendono quelle tariffe con differenti prezzi in base agli orari di consumo nell’arco di una giornata.
Per poter attivare una tariffa bioraria è necessario installare il contatore elettronico in grado di misurare l’energia consumata durante la giornata.
Le tariffe biorarie hanno due fasce di consumo: la fascia F1 (peak) definisce le ore di punta dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19; la fascia F23 (off peak) definisce le ore fuori punta dalle 19 alle 8 durante la settimana, sabato e la domenica interi. Per ottenere un risparmio rispetto alle tariffe monorarie (unica fascia di consumo) viene consigliato di concentrare i propri consumi per il 66% nella fascia off peak, che prevede un prezzo decisamente inferiore rispetto alla fascia di punta (peak). Le tariffe biorarie sono stabilite dall’Authority trimestralmente. Molti fornitori propongono sconti sui prezzi regolati.
Per le offerte rivolte alla clientela delle partite Iva è prevista anche la tariffa trioraria suddivisa in tre fasce orarie.



    Google E-mail this story to a friend! Print this article! TwitThis Facebook