Attivati subito
Il blog che confronta le offerte di energia elettrica e gas

Risparmio in bolletta per le famiglie colpite dal terremoto in Abruzzo

Notizie rincuoranti per le famiglie colpite dal terremoto in Abruzzo: l’Autorità per l’energia e il gas, in collaborazione con la Protezione Civile Nazionale, ha previsto confortevoli agevolazioni sulle bollette dell’energia elettrica e del gas per le famiglie colpite dal sisma. Alle bollette di energia elettrica non verranno calcolati gli oneri di sistema e verranno ridotti i costi per le componenti a copertura dei costi dei servizi di trasmissione e misura. Una famiglia che consuma 2700 kWh all’anno potrà avere un risparmio di almeno 100€/anno, cumulabile con il bonus sociale elettrico.

Alle bollette del gas verranno ridotti i costi previsti per le componenti tariffarie destinate alla copertura dei costi del servizio di distribuzione e misura. Una famiglia che consuma 1400 mc all’anno potrà avere un risparmio di almeno 140€/anno, cumulabile con il bonus sociale del gas.

Nel comunicato dell’Autorità si legge che “le agevolazioni proposte dall’Autorità sono valide per di 36 mesi, a decorrere dal 6 aprile 2009, e che sono riconosciute a tutti gli utenti che, alla data del 5 aprile, erano titolari nei Comuni del “cratere sismico” di un contratto di fornitura di energia elettrica e/o di gas, anche laddove, a seguito del sisma, fossero stati costretti a spostare la propria fornitura in Comuni diversi da quelli del “cratere” “.



    Google E-mail this story to a friend! Print this article! TwitThis Facebook

Lascia un commento