Attivati subito
Il blog che confronta le offerte di energia elettrica e gas

Rimborso Enel: passaggio da non residente a residente

Molti lettori di QualeTariffa, leggendo più attentamente la propria bolletta della luce hanno scoperto di pagare la tariffa non residente pur essendo residenti. Come potete leggere qui, l’applicazione della tariffa non residente comporta costi maggiori rispetto alla tariffa residente.
Perciò cosa fare? Buone notizie: è possibile richiedere il rimborso a Enel Servizio Elettrico e anche il passaggio da non residente a residente.

La procedura per il rimborso e la modifica della tariffa si basa sull’autocertificazione di residenza del cliente.

Come si procede.

Bisogna fornire a Enel Servizio Elettrico l’autocertificazione di residenza anagrafica nella quale si attesti che la residenza è presso l’abitazione per la quale si chiede la tariffa residente e il rimborso.

Bisogna inoltre fornire le coordinate del conto corrente bancario (nominativo e codice fiscale dell’intestatario, numero del conto, codice ABI e codice CAB) o tipologia, dati identificativi del titolare, numero e scadenza della carta di credito se non si usufruisce già del servizio di domiciliazione delle bollette: scegliendo la domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito delle bollette, il deposito cauzionale precedentemente versato, viene rimborsato.

I moduli relativi all’autocertificazione e alla domiciliazione vengono inviati da Enel Servizio Elettrico.

Perciò una volta preparati i dati necessari bisognerà collegarsi a www.prontoenel.it o chiamare il numero verde 800 900 800 ed esporre il problema.

Bisognerà infine restituire, compilata e firmata, la documentazione inviata da Enel Servizio Elettrico dopo la richiesta di modifica della tariffa, seguendo le indicazioni riportate nella lettera di accompagnamento.

Enel, una volta ricevuti i dati corretti e ottenuta l’autocertificazione di residenza effettuerà il passaggio della tariffa e il rimborso direttamente in bolletta per quanto pagato in eccesso.

Nel caso in cui Enel non reagisca alla vostra richiesta di rimborso si può inviare una lettera di messa in mora (con minaccia di adire le vie legali se non provvedono al rimborso) per poi tentare una conciliazione al giudice di pace o presso la locale camera di commercio. Si consiglia di visitare il sito sosonline per maggiori informazioni sulla messa in mora.



    Google E-mail this story to a friend! Print this article! TwitThis Facebook

68 commenti su “Rimborso Enel: passaggio da non residente a residente”

  1. ciao, è possibile avere il rimborso anche con A2A?

  2. Ho ricevuto la prima bolletta con 2 anni di ritardo e parecchi solleciti. Si tratta di una nuova utenza per un appartamento che ho dato in locazione a uso residenziale (circa 6 mesi dopo l’allaccio). Posso richiedere il rimborso della differenza di costo tra residente e non residente per il periodo successivo all’inizio della locazione?
    Grazie
    Eva

  3. salve avrei bisogno di un’informazione.Abito in una casa in affitto da circa 6 anni, con contratto di affitto regolarmente registrato,solo che il proprietario ha lasciato intestato a se tutte le forniture gas acqua e luce.Quindi io pago con la tariffa d3 l’energia elettrica.intestato al proprietario nn residente.ho diritto a rimborso essendo io a pagare? in attesa di risposta ringrazio anticipatamente saluti

  4. @ raffaele, qual è la potenza installata? perché nel caso di potenza = 4,5kW devi comunque pagare la tariffa D3. In caso contrario sì, secondo me puoi richiedere un rimborso.

  5. salve Francesca la mia potenza contrattuale e’ di 3 kw,disponibile 3,3 ecco i miei dati. grazie per la tua risposta buona giornata

  6. salve Francesca,vorrei porti un quesito. Sono un militare residente in caserma(non pago alcun tipo di utenza). Avendo preso in affitto un appartamento nello stesso comune ove risiedo vorrei evitare di trasferire la residenza. Posso in base alla legge 342/2000 pagare come residente? grazie

  7. se avete sulla bolletta enel la dicitura “uso domestico non residente con tariffa D3 bioraria”ed invece siete residenti avete diritto ad un rimborso pari al30%delle bollette pagate fino ad un massimo di 10 anni indietro per ottenere il rimborso andate in un punto enel “non perdete tempo con call center web o altro”con bolletta e certificato storico di residenza con marca da bollo di circa 16 euro vi rifaranno il conteggio e entro 90 giorni arrivera’ il rimborso!io l’ho fatto!(attenzione la potenza impegnata non deve superare i 3KW)IN BOCCA AL LUPO!!!!!!!

  8. Ciao francesca,io ho la dicitura “uso domestico non residente con tariffa D3 bioraria e potenza 3KW,e comunque sono residente..!!la cosa piu’ veloce per avere il rimborso e’quindi anche il cambio residenza e’ andare in un punto Enel con i documenti che servono???ho chiamare il numero verde 800 900 800??GRAZIEEE!!

  9. Salve , dopo più di Quattro anni mi sono accorta di pagare le mie bollette con tariffa non residente…..ho fatto domanda di rimborso e alla fine enel mi ha rimborsato con una spesa ridicola di 400 euro…..considerato il fatto che ogni bolletta pagata ammontava circa da 180 a200 euro….. penso che il rimborso non sia stato onesto. Cosa dovrei fare? Grazie

  10. Salve,mi sono accorto solo pochi giorni fa che mia zia deceduta nel maggio 2013 e con la quale risulto nello stesso nucleo familiare, dall’agosto del 2010 in poi ha pagato con tariffa non residente nonostante invece lo fosse (dal 1979).Chiaramente ora ho fatto la voltura a nome mio e vorrei sapere se ho diritto ad avere il rimborso come erede . Preciso che ho fatto la richiesta di voltura ai primi di settembre e mi è arrivata l’ultima bolletta ai primi di dicembre,ancora con tipologia contratto: USO DOMESTICO NON RESIDENTE.

  11. Salve desidero sapere se la stessa cosa vale con Eni
    Se si cosa devo fare?
    Grazie

  12. Salve, nel mese di novembre del 2011 ho cambiato casa e solo oggi mi sono accorto che sulle bollete compare Utenza domestica NON residente, tipologia Bioraria.
    Essendo io Residente chiedo:c’è differenza di costo fra le due tariffe?
    Se SI cosa devo fare per chiedere il rimborso e il passaggio a Utenza Residente.
    Grazie

  13. salve volevo sapere se ho diritto al rimborso anche se non ho il contratto d’affitto poichè la casa è di mio padre ma faccio residenza in questa casa dal 2001,sulle bollette pero’ c’è scritto non residente.grazie in anticipo

  14. Buongiorno e già da un’anno che dal mese di dicembre 2013 ho cambiato casa e solo oggi mi sono accorto che sulle bollete compare Utenza domestica NON residente, tipologia Bioraria.
    Essendo io Residente chiedo:c’è differenza di costo fra le due tariffe?
    Se SI cosa devo fare per chiedere il rimborso e il passaggio a Utenza Residente e quantifica in soldi anche se è possibbile
    Grazie

  15. salve avrei bisogno di un’informazione.Abito in una casa in affitto da circa 9 anni, con contratto di affitto regolarmente registrato,solo che il proprietario ha lasciato intestato a se tutte le forniture gas acqua e luce.Quindi io pago con la tariffa d3 l’energia elettrica.intestato al proprietario nn residente.ho diritto a rimborso essendo io a pagare? in attesa di risposta ringrazio anticipatamente saluti

  16. PIETRO,
    l’azienda elettrica, del gas e dell’acqua hanno fatturato correttamente i consumi.
    Non riesco a capire come mai il proprietario abbia voluto mantenere l’intestazione: è l’unico su cui puoi rivalerti.
    Attento, gatta ci cova

  17. Buongiorno! sono un militare, residente in friuli, in affitto con regolare contratto e ho intestato il contratto dell’enel dal 2006 con la stessa dicitura (Utenza domestica NON residente, tipologia Bioraria, d3, 3Kw) posso richiederlo anche io? a qualcuno è arrivato il rimborso? e in quanto tempo? Grazie per la collaborazione.

  18. x un anno ho abitato in un appartamento in affitto con residenza ma la bolletta mi è arrivata sempre nn residente tariffa D3 monoroaria….ora in quel appartamento nn ci abito più posso sempre kiedere rimborso? io nn ho ho un conto corrente,xkè leggevo ke x un rimborso bisogna fornire un codice iban e conto corrente…sempre x avere il rimborso devo allegare tutte le bollette o solo l’ultima? la ringrazio in anticipo cordiali saluti

  19. Umberto, perché non hai protestato prima?
    ora ti sarà molto difficile, comunque solo il call center
    ti darà informazioni certe

  20. Unberto, anch’io ho richiesto il rimborso per le bollette conteggiate da agosto 2012 a marzo 2014. Me ne sono accorta la settimana scorsa e anche se ora ho cambiato residenza e non sono più cliente enel mi han detto di inviare la documentazione. Si ha diritto al ricalcolo fino ai 10 anni precedenti, quindi no problem. Chiama cmque il numero verde e ti dicono come fare.

  21. Salve, la mia tipologia di contratto è UTENZA DOMESTICA NON RESIDENTE, tipologia offerta bioraria. Nonostante sia sempre stata residente Enel mi dice che comunque non ho diritto ad un rimborso perché l’iva applicata è sempre stata del 10%. Vi risulta corretto?

  22. Appena sposato abbiamo acquistato una casa dove siamo residenti da circa 9 anni, ho notato sulla bolletta elettrica la tariffa uso domestico non residente, ho una potenza installata di 4,5 kw , vorrei sapere se è’ regolare o pure devo chiedere un rimborso? Grazie

  23. Salve ….mia Zia ho scoperto che dal 1963 ad oggi ha pagato da non residente la casa è di sua proprietà. ….come avviene la prassi ???? Esiste un modulo o basta solo l’autocertificazione e contattare ENEL ??? Grazie.

  24. In riferimento a prima ( la zia non residente dal 1963 )…..avevo dimenticato che la casa è sua ma anche unica utenza ed ha kw 3.3…..Grazie

  25. sono la signora loverre maria arcangela vorrei una spiegazioni, perchè, ho ricevuto una bolletta superiore ai 280,20, anziche dei 100 o 140. la sottoscritta residente in gravina in puglia in via. giorgio bizet n°72, nuovo indirizzo numero civico via luigi longo n°8.
    il mio numero cliente e 703469493
    codice fiscale lvrmrc67s50e155n. attendo una vostra risposta il più presto possibile grazie.

  26. Salve. Purtroppo solo 2 mesi fa ho scoperto che dal 2008 sto pagando per “uso domestico non residente con tariffa D3 bioraria” nonostante io sia sempre stata residente.
    La potenza contrattuale è 6Kw. Ho compilato i documenti che l’Enel mi ha inviato per la richiesta rimborso. Ad oggi mi hanno cambiato la posizione da “non residente” a “residente” e il costo delle bollette è sceso sensibilmente. Per quanto riguarda il rimborso degli anni precendenti finora mi è sempre stato detto dal call center che avevo diritto al rimborso e che stavano provvedendo alla rifatturazione. Stamattina invece una addetta mi dice che io non ho diritto al rimborso perchè ho un contratto da 6 Kw. Potete aiutarmi a capire meglio? Grazie!

  27. Salve mi sono accorto che sulla mia bolletta c’e scritto UTENZA DOMESTICA NON RESIDENTE, tariffa d3 bioraria La potenza contrattuale è 4,5Kw,posso chiedere il rimborso sono all’incirca 13 anni dal 2 dicembre 2001,oppure devo rivolgermi ad un legale ciao grazie buon lavoro.

  28. buongiorno, vorrei sapere se il rimborso può essere richiesto anche a enel energia. grazie

  29. buongiorno, vorrei sapere che io 3 mesi fa fatto contratto gas anche luce per forsa devo cambiare a casa vicino al lavoro quindi io posso tranferire stesso contratto dove cambio la casa

  30. Buongiorno,sono utente enelenergia da qualche anno la mia tipologia di contratto e’:utenza domestica NON RESIDENTE tipologia offerta energiapura casa con 3,0kw con consumo annuo 2400 kw. (Dati ultima fattura). Io sono residente da sempre nella mia prima e unica abitazione, quindi la mia domanda e’: sto pagando più del dovuto? E se si ,in che misura? Posso richiedere il rimborso? Rispondetemi grazie!!

  31. Ho contatore sia su abitazione che garage dove mi viene applicata tariffa non residente.e’ possibile avere tariffa residente anche sul garage.

  32. Georges
    NO, devi chiudere il contratto dove sei ora ed aprirne uno nuovo dove ti trasferirai

    Filippo,
    si, stai pagando di più e puoi chiedere il rimborso

    Adriano,
    ogni contatore deve essere per residente o per non residente, non puoi avere due residenze, ciò che puoi fare è passare al mercato vincolato, chiudere il contratto del garage ed allacciare il garage all’altro contatore. attenzione però ai Kw necessari.

    per tutti: se siete nel mercato libero, sarà un iter burocratico piuttosto lungo, forse conviene più passare al mercato vincolato,

  33. Ciao,vorrei sapere se il rimborso si può chiedere anche per enel energia e se, recandosi presso il punto enel bisogna portare anche tutte le fatture dei 10 anni precedenti. se nel frattempo sono passato ad altro operatore, posso ottenere comunque il rimborso? grazie

  34. Ciao
    io ho provato a chiedere ad Enel di cambiarmi l’utenza da non residente a residente dato che prima non avevo la residenza all’indirizzo della mia utenza e ora invece risiedo li. Sono rimasta esterrefatta dal fatto che mi hanno chiesto € 85.00 per questa cosa. E’ corretto? Secondo me non trova alcuna giustificazione tale costo mi hanno risposto che è per via del fatto che deve essere fatto altro contratto. Qualcuno può aiutarmi?

  35. Sonia, cerca con GOOGLE ” cambio contratto residente enel”
    trovi ciò che bisogna fare.

    https://www.google.it/?gws_rd=ssl#q=cambio+contratto+residente+enel

  36. Stasera dopo aver pagato online il bollettone di novembre e dicembre leggendo nel dettaglio mi sono accorto che il mio contatore gira con una tariffa da non residente, perché quasi 3 anni fa io e mia moglie presimo in affitto prima del matrimonio la casa dove adesso viviamo ed abbiamo impiantato la nostra famiglia , Quindi allora non eravamo ubicati nella medesima abitazione perché ognuno viveva a casa con i corrispettivi genitori, quindi fecimo la stipula del contratto Enel come da non residenti circa 3 mesi prima del matrimonio. Bene per via di 1000 pensieri e problematiche che ogni famiglia si trova ad affrontare tra bambini e varie vicende fino a questa sera non ho fatto caso a questo piccolo ma fondamentalmente dettaglio, ora i miei quesiti sono i seguenti:
    - ho diritto ad un conguaglio a mio favore in bolletta?
    - posso avere un conteggio effettivo di quanto realmente ho pagato in più?
    -fino a che punto Enel rimborsa e in quale modo? Se dilazionato in più bollette o cose simili
    So che sono cose apparentemente facili ma per chi come me non Sa su questo argomento si ritrova in un mare di confusione ma per fortuna oggi l’informazione grazie ad internet Google e questo sito è più velice e precisa e per questo che vi ringrazio in anticipo.

  37. Dopo la vendita della nostra casa dove abbiamo avuto sempre Enel fin dal 1990, per problemi con la nuova casa, dal 2011 a maggio 2014 abbiamo dovuto alloggiare in affitto in 3 diversi appartamenti dove versavamo il costo delle utenze all’agenzia mediatrice intestataria. Nel 2014 abbiamo acquistato una casa di nuova costruzione e ci siamo recati al punto Enel in via Brescia a Cremona per le consuete pratiche di posa contatore da 4,5 kw e attivazione energia elettrica con fascia bioraria. Ricevendo bollette bimestrali da 260/ 290 € che non pagavamo neppure nella vecchia casa molto più grande e confrontandole con quelle di conoscenti che in alcuni casi hanno pagato la metà, abbiamo letto le intestazioni e capito che invece di Enel Servizio Elettrico avevamo ignaramente stipulato il contratto con Enel Energia. Abbiamo preso appuntamento con Enel Servizio Elettrico per venerdì per chiarire la situazione ma nel frattempo qualcuno gentilmente potrebbe fornirci suggerimenti ? Ringraziamo e porgiamo cordiali saluti

  38. Salve! Per caso sapete se ho diritto al rimborso nonostante sia passato ad altro gestore??

  39. salve, io da circa 2 mesi ho cambiato passando a enel servizio di maggior tutela. ho scritto in bolletta codice tariffa D3 bioraria per residenti con potenza 4,5!! volevo capire la tariffa d3 applicata è per chi ha una potenza oltre i 3kw, la tariffa applicata è la stessa per residenti e non residenti??
    E poi passando a tariffa d2 con potenza di 3 kw andrei a risparmiare?? di quanto??

    SALUTI

  40. Recentemente sono passato da enel ad edison e mi sono accorto solo ora del contratto della dicitura non residente sulle bollette del vecchio fornitore. Posso ottenere qualcosa?? Grazie, Anselmo

  41. volevo sapere se era possibile richiedere il rimborso anche se il proprietario del contratto è deceduto

  42. Salve, avrei una domanda da sottoporvi. Io sono in affitto da febbraio 2014 in una casa ove il contratto di energia eletrica (IREN) è intestato a me, ma con tariffa da non residente poichè quando ho fatto la voltura del contratto non ero ancora residente. A gennaio 2015, leggendo con attenzione la bolletta della società IREN, risultando ancora non residente, comunico all’IREN (prima attraverso il call Center poi attraverso raccomandata con ricevuta di ritorno a febbraio 2015) di variare la tariffa da non residente a residente e richiedo contestualmente il rimborso delle eccedenze pagate per almeno 12 mesi. L’IREN mi risponde che il rimborso delle eccedenze di bolletta non mi verranno rimborsate, però da gennaio 2015 mi avrebbero applicato nuova tariffa (da residente). La nuova bolletta riferita al bimestre gennaio febbraio è ancora con tariffa da non residente: al mio reclamo l’IREN risponde che la lettera di cambio tariffa è stata erroneamente firmata pertanto la nuova tariffa verrà applicato da quando la Società è venuta in possesso della documentazione di cambio residenza. Posso a tal punto fare ricorso per riavere rimborso delle eccedenze, ho comunque non ne ho diritto?
    Grazie anticipatamente

  43. @Giulia: La tariffa d3 è per i non residenti e per i residenti con potenza disponibile/impegnata superiore ai 3kW.
    In tariffa d2 ci sono costi minori (nei servizi di rete) e quindi qualcosa si risparmia. Quanto? dipende dai consumi. In percentuale penso intorno al 15%.
    Sei sicura però che 3kW sono sufficienti per i tuoi consumi?
    guarda qui: https://www.enelservizioelettrico.it/it-IT/tariffe/uso-domestico

    @tutti: il rimborso temo lo si possa avere solo da Enel Servizio di Tutela. Nel mercato libero non mi risulta essere previsto il rimborso. Il rimborso si può avere andando indietro di 10 anni massimo.

    @walter: Penso che IREN ti abbia fregato per bene. Sottoscrivi un nuovo contratto con altro fornitore (se vuoi contattami a andreatremu@fastwebnet.it) lasciando stare i nomi più ridondanti e contestualmente firma l’autocertificazioni di residenza.

    Saluti.

  44. Vorrei sapere se il rimborso delle bollette si puo’ avere soltanto se il contatore non supera i 3kw di potenza. Mi e stato riferito dal call center dell’enel che avendo fatto richiesta di aumento di potenza non posso usufruirne come da contratto. Ma siccome io non ho firmato nulla il contratto non ce l’ho e non si puo visionare sul sito. Inoltre continuano ad arrivare bollette con la dicitura non residente , quando già hanno registrato i dati in maniera corretta e hanno erogato il rimborso.posso continuare a richiedere il rimborso anche se ho una potenza di 10kw ?

  45. abitando nello stesso comune si puo usufruire della tariffa residenziale per più di un appartamento o la stessa è applicabile solo per un’utenza?
    grazie

  46. buongiorno,ho acquistato da poco una casa che sto velocemente ristrutturando,chiaramente devo aspettare a chiedere la residenza al comune,ora sto inviando a enel il contratto da loro speditomi,aspetto ad inviare quello sulla residenza?ho 5 mese,e invio contratto e dati catastali?

  47. salve
    Sono stato cliente enel per diversi anni, adesso ho fatto il passaggio a enel energia che sarà attiva da febbraio. Sulle mie bollette risulta che sono non residente e cercando su internet ho letto del rimborso per l’errore di residenza. Sono andato in un punto enel della mia città e mi é stato detto che siccome ho fatto il passaggio a un altro gestore non posso riavere indietro i miei soldi ingiustamente pagati. Vorrei sapere se é davvero così oppure posso rivolgermi a qualcuno per risolvere questa grana.

  48. Buonasera,
    credo di farle una “strana” richiesta di informazioni.
    Sono utente ENEL Servizio di Maggior Tutela.
    Devo cambiare il mio contratto da residente a non-residente.
    Cosa devo fare?

  49. ………………

  50. Salve io ho fatto la richiesta e mi è stato effettuato il rimborso, già bonificato su conto corrente, mi è stato detto però che quando la questione riguarda molti anni, come nel mio caso, è possibile fare una richiesta di interessi, è vero’ qualcuno ne sa niente?

  51. buona sera
    sono un utente enel energia maggior tutela nel 2013 ho affittato un appartamento con regolare contratto ad una famiglia residente nella città dove è sito l’appartamento affittato.ho lasciato tutte le utenze a mio nome come residente.nel frattempo ho cambiato residenza.adesso che l’appartamento e sfitto voglio cambiare le utenze enel da residente a non residente.volrrei sapre se debbo pagare la differenza di tariffa sui consumi dell’affittuario residente. grazie.

  52. buona sera
    sono un utente enel energia maggior tutela nel 2013 ho affittato un appartamento con regolare contratto ad una famiglia residente nella città dove è sito l’appartamento affittato.ho lasciato tutte le utenze a mio nome come residente.nel frattempo ho cambiato residenza.adesso che l’appartamento e sfitto voglio cambiare le utenze enel da residente a non residente.volrrei sapre se debbo pagare la differenza di tariffa sui consumi dell’affittuario residente. graz

  53. Salve la mamma di mia sorella è residente da anni nel piano terra della casa del suocero di mia sorella. I contratti enel (quello della casa in cui abita il suocero e quello del piano terra della casa di proprietà del suocero ma abitata dalla mamma di mia sorella) sono intestati entrambi a lui solo che in quello del piano terra la tariffa è non residente. Ora mia sorella farà la voltura ma con certificato storico della mamma che attesta che lei è lì residente dal 2010 si può chiedere il rimborso?

  54. Salve,vorrei sapere come devo fare per variare l’utenza da domesitico residente a non residente, si può fare via mail la comunicazione?Grazie

  55. Ciao ho fatto la pratica per il rimborso di non residente e mi hanno risposto che devono risarcirmi di 600€ ma mi e arrivato solo un foglio senza nessun assegno

  56. passando alla tariffa residente immagino che verranno addebitati anche i 100 euro di canone TV, che invece non erano previsti per i non residenti, o sbaglio?

  57. sono alla ricerca di prestito da molti mesi ma ho mai avuto quello. Se avete bisogno di prestito di denaro o contattato signora MANECCHI Silvia, poiché j hanno quind ottenere il mio prestito di 25.000 la settimana passata per signora MANECCHI Silvia. All’inizio io n non hanno creduto che lo aiiuterà ma èl’opposto. Ho visto una prova su lui non fare il sig. Charles Héros; La Sig.ra Muller Edwige Mme e Bernice julien così io laico contattato ed ho trovato soddisfazione esistono molti prestatori particolari. Voi che siete in situazioni difficile Indirizzo mail: silvia19manecchi75@gmail.com

  58. Ciao gli amici, siete commerciante, privato, imprenditore, vedova o studente ed avete bisogno di un aiuto di finanze urgente meno di 250.000€ ed hai paura dei costi della banca, rapidamente contattate la posta elettronica: cleopatra61@libero.it o i +22 999.188.069 sul WhatsApp per ulteriori informazioni, che dio voi benedice.

  59. Ho trovato il sorriso è grazie al questo Signore. Muscolino GIOVANNI che ho ricevuto un prestito di 70.000€ nel mio conto il mercoledì a 11:32 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questo signore senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signore Muscolino GIOVANNI mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato quest’uomo onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. Ecco il suo indirizzo elettronico.: muscolinogiovanni61@gmail.com

  60. Buongiorno, volevo sapere una informazione,ho due contratti di energia elettrica in due città diverse, tutti e due con la voce residente, mi sono accorto da poco di questo errore, non sono più residente in una delle due da novembre 2004, vorrei sapere se mi aspetta un salasso visto che sono passati 12 anni!!!Grazie attendo una risposta!!!

  61. Ciao! Per tutte le vostre necessità di prestito di denaro o finanziamento solo uno su di voi del progetto aiuta la signora cinzia. Lei ha aiutato ad per avere un prestito di 15.000€ di anticipo sicuro e gratuito.
    e-mail: cinziamilani62@gmail.com

  62. Per circa 20 anni ho pagato le bollette come attività commerciale, avendo fittato per un breve periodo l’appartamento ad attività commerciale, siccome il canone è diverso ed anche il kw, posso chiedere il rimborso per quanto pagato in più? Enel ha fatto orecchio da mercante.

  63. Non credo si possa ottenere alcun chè, perchè se lo hai affittato ad attività commerciale, vuol dire che era destinato per uso commerciale e quindi con relativa tariffazione.
    Potrei sbagliare però.

    @mario: chiudi il contratto dove non sei residente o passa ad altro fornitore con corretta non-residenza.

  64. I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest’uomo mi ha fatto un prestito di 85.000€ senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail:… e-mail: (muscolinogiovanni61@gmail.com)

  65. Ciao a tutti, sei un commerciante, agricoltore, individuale, imprenditore, vedovo o uno studente e hai bisogno di aiuto per finanziare urgentemente sotto 50.000 € oltre il 2%, e si ha paura dei costi della banca, di contattare rapidamente Società finanziarie on-mail: giuseppina.eleonora01@gmail.com o +22 966 236 144 su WhatsApp per ulteriori informazioni, Dio vi benedica.

  66. * Offre un tasso del prestito di interessi del 3%
    * Assicurazione per imprenditore senza contanti
    * Garanzia per soldi

    Con un ottimo punteggio di credito, Credit Financier Home offre prestiti collaterali e prestiti non collaterali a privati o associazioni di imprese o cooperative ai fini dei vantaggi industriali e personali.

    Indirizzo di contatto:
    WhatsApp: +15184181390
    Posta diretta
    creditfinancierhome@gmail.com

  67. Pensi di ottenere assistenza finanziaria, di cui hanno disperatamente bisogno?
    Pensi di come ottenere un prestito legittimo oggi?
    Pensi di iniziare la tua attività?
    Hai debiti da pagare? Vuoi pagare le tasse scolastiche?
    Hai bisogno di un prestito urgente per pagare le bollette
    Questa è la tua occasione per raggiungere i tuoi desideri, possiamo aiutarti con tutti i tipi di prestito
    Crediti di credito, prestiti alle imprese e prestiti agli studenti, prestiti alle imprese?
    Prestito privato Diamo tutti i tipi di
    Prestiti a tassi di interesse del 2% per maggiori informazioni
    Contattaci tramite Via Email {fhacyberservices@gmail.com}

    INFORMAZIONI sui mutuatari:

    Importo del credito:
    Mutuatari Nome e cognome:
    Dati di contatto del mutuatario:
    Paese e Stato:
    Città:
    Nazionalità:
    Finanziamento del credito:
    Durata del prestito:
    Stato civile:
    Età:
    Sesso:
    Reddito mensile:
    Via e-mail: fhacyberservices@gmail.com
    Numero di telefono: +1903) 493-9097
    Mr. Tony Rock
    Consulente generale

  68. Stai cercando finanziamenti per far rivivere le tue attività; realizzazione di un progetto; compri un appartamento o per saldare i tuoi debiti.
    Le banche impongono troppe condizioni a te. La soluzione migliore è trovare un particolare ma un particolare onesto e serio. Sono un individuo molto serio, concedo prestiti a tutte le persone serie e responsabili in grado di ripagarmi. O avete bisogno di soldi per altri motivi, sentitevi liberi di contattarmi per ulteriori informazioni.

    la mia email; intesasanpaolo33sp.a@gmail.com
    Sono disposto ad aiutarti.

Lascia un commento