Attivati subito
Il blog che confronta le offerte di energia elettrica e gas

Spese accessorie nel mercato libero

Il passaggio dal fornitore del mercato tutelato (o regolato) al fornitore del mercato libero è completamente gratuito ed è addirittura prevista la restituzione del deposito cauzionale pagato al vecchio distributore-fornitore. È completamente gratuito a parte un’imposta di bollo pari a 14,62 € da pagare sul nuovo contratto. Con il passaggio nel mercato libero però alcuni fornitori del mercato libero prevedono anche il pagamento di spese accessorie da pagare una tantum, che si riferiscono a tutte le eventuali richieste che il nuovo fornitore inoltrerà per conto del cliente al distributore (per esempio variazioni di potenza, disattivazione della fornitura).

Normalmente queste spese ammontano a 23 € e vanno a coprire proprio gli stessi 23 € che il fornitore si vede addebitare dal distributore per il passaggio del cliente.

I fornitori Edison, Eni, ed Enel richiedono per le spese accessorie 23 €, con eccezione dell’offerta E-light di Enel per cui Enel richiede 73 € come nella tabella seguente viene meglio specificato. Potete trovare la tabella anche qui.

tabella spese accessorie e light

Fly Energia invece richiede per le spese accessorie 49,80 €.

A2A, AceaElectrabel, Enia Energia, Iride ed Hera non fanno pagare spese accessorie.



Attivati subito



    Google E-mail this story to a friend! Print this article! TwitThis Facebook

3 commenti su “Spese accessorie nel mercato libero”

  1. Salve il 1′ settembre 2012 sono passato da enel mercato tutelato, ad enel mercato libero secondo voi ho fatto una cavolata? Leggendo su internet direi di si ora sono molto pentito e vorrei ritornare al mio vecchio fornitore perche’ ho letto che la mia tariffa cioe’ energia pura bioraria e’ molto piu’ cara della tariffa D2, ancora non ho ricevuto la bolletta perche’ la inviano trimestralmente e dovrebbe arrivare ai primi di dicembre mi mette ansia. Ci sono problemi o penali per tornare al vecchio fornitore? Vi prego aiutatemi prima di disdire il contratto e’ meglio che arrivi la prima bolletta?ggrazie attendo risposta

  2. Bobo, puoi tornare quando vuoi senza penali, telefona al numero verde o vai in un punto ENEL

  3. Have you ever considered publishing an ebook or guest authoring
    on other websites? I have a blog centered on the same topics you discuss and would love to have you share
    some stories/information. I know my readers would enjoy your
    work. If you’re even remotely interested, feel free to
    send me an email.

Lascia un commento