Attivati subito
Il blog che confronta le offerte di energia elettrica e gas

Offerte luce con il prezzo fisso

Al confronto le offerte luce con il prezzo fisso delle tre più importanti aziende di energia elettrica e del gas: Edison, Enel Energia ed Eni. Le offerte con il prezzo fisso vanno a bloccare il prezzo energia (PE) per un determinato periodo (uno, due o tre anni) al fine di garantire e proteggere il cliente finale da imprevisti aumenti della componente energia. Per capire il vantaggio delle offerte luce prezzo fisso si ricorda che la componente tutelata prezzo energia (PE) fissata dall’Autorità (AEEG) per questo primo trimestre 2012 è di 9,180 cent€/kWh. Quest’ultimo prezzo viene pagato da chi è rimasto nel mercato tutelato e non ha ancora cambiato fornitore di luce. Perciò tutte le offerte nel mercato libero che propongono un prezzo bloccato inferiore al prezzo tutelato dall’AEEG saranno vantaggiose. La componente prezzo energia (PE) va a coprire i costi servizi di vendita poi in bolletta bisognerà aggiungere i costi servizi di rete, oneri generali e imposte. continua »

Gruppo A2A: campagna offerte

Offerte gruppo A2aIl gruppo A2A quest’autunno sta presentando la campagna „Stai con noi“ rivolta alle famiglie, piccole e medie imprese e condomini delle regioni Lombardia e Abruzzo. Maggiori informazioni le trovate sul sito www.staiconnoi.eu.

Le offerte proposte dal Gruppo A2A attraverso le società commerciali del gruppo, sono:

Prezzo Sicuro, offerta che blocca il prezzo della componente PE per due anni a 8,3cent€/kWh escluse perdite di rete. Si ricorda che il prezzo bloccato continua »

Calcolatore aggiornato: ora è disponibile anche la potenza di 6kW

calcolatore potenza 6kWIl calcolatore di QualeTariffa vi dà da oggi la possibilità di selezionare anche un consumo annuo di 7.500 kWh e una potenza di 6 kW. Le offerte di energia elettrica presenti nel calcolatore sono aggiornate e calcolate sulla base dei prezzi del 4° trimestre, cioè del periodo dal 01.10.2009 al 31.12.2009. Nel calcolatore troverete offerte che propongono il prezzo bloccato, offerte che propongono uno sconto in percentuale, offerte flat e ovviamente le tariffe di riferimento, cioè le tariffe che pagate per esempio al vostro distributore locale (per i più Enel Servizio Elettrico). continua »

Tariffe gas a…Bari

dobrych CCLa rubrica “Tariffe gas a…” oggi si dedica al confronto delle tariffe del gas nella città di Bari. Il costo del gas varia di città in città dipendendo dai coefficienti di adeguamento altimetrico-climatico: significa che le tariffe del gas non saranno le stesse a Milano e a Palermo. La seconda città presa in esame è Bari, sulla base del coefficiente PCS = 39,57 (consiglio di controllare la vostra bolletta). Ma quale sarà la prossima città? Roma, Torino, Napoli…? sarete ancora voi a deciderlo grazie ad un semplice commento. continua »

Tariffe gas a… Milano

QualeTariffa inaugura una nuova rubrica “Tariffe gas a …” che si dedicherà alle tariffe del gas disponibili nelle differenti città italiane. Come già spesso ribadito negli articoli precedenti, il costo del gas varia di città in città dipendendo dai coefficienti di adeguamento altimetrico-climatico: significa che le tariffe del gas non saranno le stesse a Milano e a Palermo. La rubrica di QualeTariffa prenderà in considerazione 4 tipologie di consumo ritenute le più rappresentative -500mc; 800mc; 1400mc e 2000mc-, e i fornitori del gas che al momento propongono le tariffe del gas più interessanti. La prima città presa in esame sarà Milano, sulla base del coefficiente PCS = 39,27 (consiglio di controllare la vostra bolletta). Ma quale sarà la prossima città? Roma, Torino, Napoli…? sarete voi a deciderlo grazie ad un semplice commento. continua »

Confronto offerte elettricità

QualeTariffa ha dedicato negli ultimi mesi parecchi articoli alle offerte di elettricità rivolte alle famiglie. Per comodità vi riporto di seguito un pratico elenco per rendere più agevole il confronto delle offerte presenti sul mercato libero: se siete interessati a un’offerta in particolare cliccate semplicemente sul link, che vi collegherà automaticamente all’articolo. Buona lettura!

ENEL Energia

Energia elettrica: offerte più convenienti per quest’estate 2009

In questa caldissima estate il condizionatore si riconferma indispensabile per mantenere un clima fresco e sereno nelle nostre case: controindicazioni di un suo eccessivo uso sono una bolletta bollente e (molto più grave) l’aumento delle emissioni di CO2. Perciò guardiamo insieme quali sono le offerte di energia elettrica più convenienti per quest’estate 2009, sempre con un occhio di riguardo per l’ambiente.

offerte-piu-convenienti

continua »

Edison e Lifegate: sconto energia elettrica

Curiose sono le offerte di energia elettrica rivolte alle famiglie dei fornitori Edison Energia e Lifegate, società legate da una partnership, che propongono uno sconto in percentuale sulla componente PED, il cosiddetto prezzo energia e dispacciamento fissato trimestralmente dall’Autorità regolatrice AEEG. La componente PED rappresenta solo una parte del costo totale del kWh ed è l’unica componente della bolletta di energia elettrica soggetta a sconto nel mercato libero. Le altre componenti chiamate oneri di sistema, oppure la componente che si riferisce ai costi di trasmissione, anch’esse regolate e fissate dall’Autorità, rimangono invariate non potendo essere modificate dagli sconti nel mercato libero. Ma qual è lo sconto delle due offerte in oggetto (seguono tabelle comparative):

  • Edison Energia propone Edison Casa che offre uno sconto del 20% sulla componente PED; è possibile anche l’opzione bioraria con lo stesso sconto del 20%.
  • Lifegate propone ZeroE people che offre uno sconto del 5% sulla componente PED, continua »

Bluenergy Group: offerta energia elettrica e gas

Una realtà interessante, e forse ancora poco pubblicizzata, è Bluenergy Group. La società friulana propone interessanti offerte di energia elettrica e gas in quasi tutta Italia rivolte alle famiglie e alle aziende. Anche per Bluenergy Group lo sconto applicato alle offerte di energia elettrica, come di norma nel mercato libero, si riferisce ad una parte del costo totale del kWh, cioè alla componente chiamata PE prezzo energia. continua »

Quanto costa un kWh con Enel Energia?

Secondo i nuovi dati pubblicati dall’Autorità per l’energia e il gas, dall’inizio della liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica, 1,6 milioni di clienti domestici hanno già cambiato fornitore e di questi ben 1,2 milioni sono passati al mercato libero grazie al fornitore ex monopolista, cioè Enel Energia. Ma Enel Energia conviene? E quanto costa un kWh? La tabella seguente evidenzia il costo di un kWh, senza tasse ed iva, in base alle offerte di Enel Energia, per 4 differenti tipologie di conusmo annuo con una potenza installata di 3kW. continua »