Attivati subito
Il blog che confronta le offerte di energia elettrica e gas

Vodafone: Ecoricarica My Future

Vodafone My FutureIl mercato della telefonia e il mercato elettrico (verde) si mescolano. Vodafone vuole farsi conoscere in Italia anche quale operatore attento all’impatto ambientale e si prefigge l’obiettivo di ridurre del 50% le emissioni di CO2 delle proprie attività entro il 2020. Vodafone è convinta che le fonti rinnovabili possano aiutare l’Italia a raggiungere l’obiettivo europeo “20-20-20″. Grazie all’iniziativa My Future, Vodafone vuole incentivare la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili installando tetti fotovoltaici nelle scuole italiane. Queste scuole potranno generare energia elettrica autonomamente risparmiando in bolletta elettrica e potranno soprattutto insegnare ai bambini che il sole, grazie ai tetti fotovoltaici, può generare energia elettrica.

Vodafone ha già installato i primi sei impianti fotovoltaici, finanziati con la raccolta di vecchi telefonini, accessori, apparati di rete, che gli italiani hanno deciso di dismettere e avviare al riciclo o allo smaltimento.

Gli impianti fotovoltaici sono stati installati nelle seguenti scuole:
• Agrigento – Scuola media quartiere Villaseta
• Comacchio – Scuola media inferiore Casati di Porto Garibaldi
• Grosseto – Scuola primaria di via Einaudi
• La Spezia – Scuola media Walter e Riccardo Incerti (Fabiano)
• Palermo – Scuola elementare e materna nel quartiere Cruillas
• Pesaro – Istituto comprensivo LUIGI PIRANDELLO

Si può partecipare all’iniziativa My Future di Vodafone in tre modi:

Ecoricarica: acquistando la Ecoricarica di 60€, Vodafone dona 1€ all’iniziativa My Future.
Riciclo di vecchi telefonini: si possono consegnare rifiuti elettrici ed elettronici presso qualsiasi Punto Vendita Vodafone One, al fine di recuperare e rigenerare telefoni cellulari.
Eco SMS: som possono donare 3€ con un eco-sms da devolvere all’iniziativa My Future.

Vodafone assicura che tutti i fondi saranno interamente destinati alla costruzione di tetti fotovoltaici nelle scuole italiane.

Insegnare ai bambini che il sole, grazie ai tetti fotovoltaici, può generare energia elettrica, senza recare alcun danno a sé e agli altri bambini è un grande segno di civiltà.



    Google E-mail this story to a friend! Print this article! TwitThis Facebook

Lascia un commento